ROTARY DISVELATO: NUMERI, PROGETTI, FINALITA’

Il Rotary International anima una delle organizzazioni private dedicate al rendersi utili a favore di chi ha più bisogno, più complesse al mondo. A livello locale, miriadi di club realizzano quotidianamente azioni focalizzate soprattutto sulla comunità in cui operano; a livello globale, è soprattutto la Rotary Foundation a porre in essere azioni con orizzonti più allargati.

Nel complesso il ‘giro d’affari’ del RI è intorno ai centinaio di milioni di dollari l’anno, sostanzialmente finanziato dai soli soci. Gli ultimi dati disponibili (relativi all’annata 2011-12 –Risultati finanz 2011-12 (i)) evidenziano entrate per 82.7 m e uscite per 96.3 m (dati in peggioramento rispetto ai rispettivi 105.9 m e 80.1 m dell’annata precedente, a causa soprattutto della volatilità dei mercati finanziari). Il patrimonio netto è pari a ca. 125 m.

Dal canto suo, la Rotary Foundation – che può godere anche di donazioni di terzi – ha registrato, sempre nell’annata 2011-12, entrate per 166.3 m. USD e uscite per 227.4 m. di cui quasi la metà viene dedicata al programma End Polio Now, volto all’eradicazione a livello mondiale della poliomielite.

Per dare un metro di paragone, l’UNICEF nel 2011 ha denunciato uscite per 3 819 m USD, Medicins sans Frontieres per 900 m. euro.

Oltre all’azione umanitaria, IL RI si è da sempre distinto per il fatto di essere network. Qualsiasi socio può partecipare ad esempio alle riunioni dei qualsiasi altro club nel mondo e sentirsi accolto come nel proprio. Ciò rinforza lo spirito di squadra e permette di avviare facilmente nuovi contatti.

Il 2 settembre 2013 a Treviso si parlerà di Rotary in Italia, di come di sono insediati i primi clubs negli anni ’20, dei rapporti difficili con il fascismo e con la Chiesa cattolica, delle infondate dicerie di attiguità con la massoneria e tanto altro. Relatore d’eccezione sarà Tiziana Agostini, vice presidente dell’Ateneo Veneto, assessore al comune di Venezia e anch’essa socia di un Rotary club (il Venezia Mestre). Alle 20:00 nella rinnovata Ca’ dei Ricchi, in via Barberia nel cuore di Treviso (scarica qui il flyer Storia Rotary 2-9-13)
Eventbrite - IL ROTARY IN ITALIA. LA STORIA DI UN NETWORK SOCIALE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...