21-1-2014 Incontro con Vittorio Filippi su UNA SOCIETA’ SENZA “ANZIANI”

A Treviso, Ca’ de Ricchi – martedì 21 gennaio (ore 20) i RC Treviso e Treviso Nord hanno ospitato il sociologo Vittorio Filippi per un incontro sul tema della progressiva ‘giovanilizzazione’ della nostra società.Filippi foto20141224 flyer FILIPPI 21-1-14

Sostiene Filippi:  “Da tempo nelle società occidentali, ed in particolar modo in Italia, si assiste ad un paradossale duplice processo che vede da un lato un progressivo aumento degli anziani che godono anche di sempre maggiore longevità, mentre dall’altro gli stessi  vivono dei profondi cambiamenti psicologici e culturali del loro status che possiamo qui sintetizzare con il termine giovanilizzazione.

IMG_1831 Entrambe le tendenze sono inedite e cariche di conseguenze. Infatti, mentre la figura dell’anziano è una costante nella storia umana (lo ricorda la figura biblica di Matusalemme), mai sono esistite società connotate da un così alto numero di anziani che per di più godono di una longevità “di massa” assolutamente sconosciuta prima. Inoltre la loro giovanilizzazione in termine di stili di vita, di comportamenti e di mentalità ridefinisce in modo del tutto nuovo il gioco delle età, delle fasi biografiche e dei riti di passaggio. Di conseguenza la cosiddetta terza età è ormai assimilabile ad una sorta di prolungamento dell’adultità, mentre tendenzialmente la “vera” vecchiaia si posticipa ad una quarta età che si colloca ormai alla metà dell’ottavo decennio della vita“.

Scarica il resto dell’articolo qui: FILIPPI Invecchiamento della popolazione
estratto audio:

IMG_1819 IMG_1834

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...